Skip to main content
Renato Leotta, CONCERTINO per il mare, 2022
Castello di Rivoli Museo d’Arte Contemporanea

La missione del Castello di Rivoli Museo d’Arte Contemporanea è quella di promuovere la comprensione della nostra epoca attraverso l’arte e la cultura, coinvolgendo il pubblico locale e internazionale per favorire la crescita sociale e civile del territorio nel quale opera. Oltre a collezionare ed esporre opere d’arte, il Museo è un centro per la creatività, la ricerca, l’educazione e lo sviluppo della cultura soprattutto nel campo dell’arte contemporanea in una riflessione sul presente che passa attraverso una relazione dinamica col passato. Il Castello di Rivoli è inoltre un punto di riferimento per il mondo artistico, stabilendo per la prima volta in Italia il modello di un museo dedicato al contemporaneo. Con le sue esposizioni innovative e le sue radicali performance artistiche, dalla sua fondazione nel 1984 il Museo d’Arte Contemporanea si è sviluppato tenendo conto dell’unicità dell’edificio barocco che lo ospita. Progettato nel 1718 da Filippo Juvarra, il Castello è costante fonte di ispirazione per gli artisti invitati, stimolando la creazione di nuove opere pensate specificamente per la Collezione Permanente del Museo.

La Collezione include opere di proprietà del Museo, opere in deposito a lungo termine acquistate per il Museo da Fondazione per l’Arte Moderna e Contemporanea CRT, opere provenienti dalla Fondazione Rivetti e, più recentemente, dalla Collezione Cerruti. La Collezione video è stata acquistata grazie al supporto della Fondazione Compagnia di San Paolo.

Il Museo ha il sostegno della Regione Piemonte, Fondazione CRT, Città di Torino, Città di Rivoli, partner Intesa Sanpaolo e Gallerie d’Italia e di altri patrocinatori e benefattori.

The mission of Castello di Rivoli Museo d’Arte Contemporanea is to engage local and international audiences in a deeper understanding of our present times through art and culture, while contributing to the social development of its surrounding region. In addition to collecting and exhibiting artworks, the Museum is a hub for creativity, research and learning, primarily in the field of contemporary art, by reflecting on the present through a dynamic relationship with the past.

The first museum devoted to contemporary art in Italy, Castello di Rivoli is a beacon for the art world. Since it opened in 1984, it has continuously presented innovative exhibitions and radical art performances, while remaining sensitive to the unique Baroque castle that hosts it. Designed in 1718 by Filippo Juvarra, the castle is a constant source of inspiration for artists. Its architecture and history inspire the creation of new works conceived specifically for the Museum’s Permanent Collection.

The collections include works owned directly by the Museum, works on long-term loan acquired for the Museum by Fondazione per l’Arte Moderna e Contemporanea CRT, works from Fondazione Rivetti and Cerruti Collection. The video collection was acquired thanks to Fondazione Compagnia di San Paolo.

The Museum is supported by Regione Piemonte, Città di Torino, Città di Rivoli, Fondazione CRT, partner Intesa Sanpaolo and Gallerie d’Italia, as well as other sponsors and donors.

Renato Leotta, CONCERTINO per il mare, 2022
ARTICOLI PUBBLICATI
PUBLISHED ARTICLES
Michelangelo Pistoletto. Molti di uno
2 nov 2023 – 25 feb 2024
Castello di Rivoli
Il Castello di Rivoli presenta una grande mostra dedicata a Michelangelo Pistoletto (Biella, 1933) in occasione del suo novantesimo compleanno.
Michelangelo Pistoletto. Many from One
Nov 2, 2023 – Feb 25, 2024
Castello di Rivoli
Castello di Rivoli presents a major exhibition dedicated to Michelangelo Pistoletto (Biella, 1933) on the occasion of his ninetieth birthday.
Sensing Painting. Opere dalla Collezione d’Arte della Fondazione CRC
27 0tt 2023 – 28 gen 2024
Castello di Rivoli
Allestita negli spazi aulici del Castello di Rivoli Museo d’Arte Contemporanea, la mostra evidenzia come la pittura mantenga un ruolo fondamentale quale linguaggio espressivo, soprattutto nel contesto dell’attuale era digitale.
Sensing Painting. Works from the Art Collection of the Fondazione CRC
Oct 27, 2023 – Jan 28, 2024
Castello di Rivoli
Set up in the stately baroque spaces of the Castello di Rivoli Museo d’Arte Contemporanea, the exhibition highlights how painting maintains a fundamental role as an expressive language, especially in the context of the current digital age.