Skip to main content
Foto: Archivio fotografico Tucci Russo / Courtesy: Fondazione Merz e Tucci Russo Studio per l'Arte Contemporanea, Torre Pellice e Torino
Marisa Merz
28 ott 2023 – 24 feb 2024
Tucci Russo

“È un volto ma il suo apparire
È attraverso spazi luoghi di geometria confini di rilievi – vuoti luminosi
punti di incontri distanti tra
ma coincidenti per“
Marisa Merz

Due mostre, un omaggio a Marisa Merz.
Una selezione di opere scelte per l’occasione, grazie alla collaborazione della Fondazione Merz, che mette in evidenza la ricerca dell’artista sull’elaborazione dei volti sulle ‘figure’. Tema, per l’artista, non solo ricorrente ma quasi ossessivo.
In mostra disegni di grandi e piccole dimensioni su carta e su tela affiancati, in un percorso di pari passo, alle piccole sculture in argilla, elementi che compongono un pensiero filosofico e complesso dove i volti o le figure sono eseguiti attraverso la sovrapposizione di segni e materie, per mezzo di una forma originale, affinata nel corso degli anni con rigore e visione. Il lavoro di Marisa Merz è la rivelazione di un sé, una successione di volti sconosciuti e trasfigurati ma profondamente reali.

Marisa Merz
Oct 28, 2023 – Feb 24, 2024
Tucci Russo

“It’s a face but its appearance
Is through spaces, places of geometry, boundaries of reliefs – luminous voids
distant meeting points in between
but coincident for“
Marisa Merz

Two exhibitions, a tribute to Marisa Merz.
A selection of works chosen for the occasion, thanks to the collaboration of the Merz Foundation, which highlights the artist’s research on the processing of faces on ‘figures’. A theme, for the artist, not only recurring but almost obsessive.
On display are drawings of large and small dimensions on paper and canvas alongside, in a parallel path, small clay sculptures, elements that compose a philosophical and complex thought where the faces or figures are created through the superposition of signs and materials, through an original form, refined over the years with rigor and vision. Marisa Merz’s work is the revelation of a self, a succession of unknown and transfigured but profoundly real faces.

Galleria Tucci Russo
Fondata nel 1975 a Torino, la Galleria Tucci Russo ha sin da allora rappresentato numerosi artisti appartenenti al gruppo dell'Arte Povera e ad una situazione internazionale della medesima generazione.
Galleria Tucci Russo
Established in 1975 in Turin, the Tucci Russo Gallery has since represented several artists belonging to the Arte Povera group and to an international situation linked to the same generation.
Sara Enrico: Tainted Lovers
3 nov 2023 – 11 feb 2024
OGR
La mostra raccoglie una serie di opere realizzate tramite una sofisticata manipolazione di materiali, dal tessuto al cemento fino alla gommapiuma, e allestite in una inedita installazione.
Sara Enrico: Tainted Lovers
Nov 3, 2023 – Feb 11, 2024
OGR
The exhibition brings together a series of works crafted through a sophisticated manipulation of materials, including fabric, concrete, and foam rubber, arranged in an unprecedented installation within the exhibition space.
Lawrence Weiner: Where The Words Start
3 nov 2023 – 3 feb 2024
Recontemporary
Con la mostra Where the Words Start, Recontemporary vuole portare l’attenzione sul lavoro video di Lawrence Weiner che, come suggerisce il titolo, parte da una riflessione sul linguaggio.
Lawrence Weiner: Where The Words Start
Nov 3, 2023 – Feb 3, 2024
Recontemporary
With the Where the Words Start exhibition, Recontemporary aims to draw attention to Lawrence Weiner’s video work, which, as the title suggests, starts with a reflection on language.
Dorothea Lange. Racconti di vita e lavoro
19 lug – 8 Ott 2023 / Camera
Matthew Hong / Artpil
Crisi climatica, migrazione, discriminazione. Povertà. Questi erano i temi evocati nei servizi di Dorothea Lange. Ora, quattro generazioni dopo, queste fotografie continuano a risuonare nel loro ritratto di un'epoca e di un popolo, invitando alla compassione, ispirando comprensione e invocando speranza.
Dorothea Lange. Tales of Life and Work
July 19 – October 8, 2023 / Camera
Matthew Hong / Artpil
Climate crisis, migration, discrimination. Poverty. These were the themes invoked in Dorothea Lange’s coverage. Now, four generations later, these photographs continue to resound in their portrayal of a time and a people, calling for compassion, inspiring understanding, and invoking hope.
Luca Locatelli. The Circle
21 set 2023 – 18 feb 2024
Gallerie d'Italia
Risultato di un progetto di ricerca di lunghissimo respiro, Luca Locatelli ha documentato le buone pratiche, sperimentazioni, ambizioni e percorsi di questa nuova utopia.
Luca Locatelli. The Circle
Sep 21, 2023 – Feb 18, 2024
Gallerie d'Italia
Following a very long research project, Luca Locatelli has documented the good practices, experiments, ambitions and paths of this new utopia.
Nika Neelova: Thaw
Vernissage 3 nov 2023
Noire Gallery
Nika Neelova ridisegna lo spazio e reinventa racconti ancestrali e post-apocalittici, utilizzando materiali architettonici e oggetti di recupero che rivelano le informazioni già presenti e la moltitudine di quelle nascoste al suo interno.
Nika Neelova: Thaw
Vernissage Nov 3, 2023
Noire Gallery
Nika Neelova redesigns space and reinvents ancestral and post-apocalyptic tales, using architectural materials and reclaimed objects that reveal the information already present and the multitude of those hidden within.
Artissima 2023: Relations of Care
3–5 nov 2023 / 2 nov preview su invito
Artissima
Artissima presenta la sua nuova identità visiva, ispirata al tema di questa trentesima edizione: Relations of Care, che tra spunto da un recente saggio dell’antropologo brasiliano Renzo Taddei.
Artissima 2023: Relations of Care
Nov 3–5, 2023 / Nov 2, 2023 preview on invitation
Artissima
Artissima presents its new visual identity, reflecting the theme of this 30th edition: Relations of Care, suggested by Brazilian anthropologist Renzo Taddei in a recent essay.